C’è attesa per il match di San Valentino alle 20:30 con il Perugia

da | Feb 13, 2024

CISTERNA DI LATINA – Il Cisterna Volley tornerà subito in campo nel match di San Valentino ricevendo la visita della Sir Susa Vim Perugia. Domani (mercoledì) alle 20:30 al palazzetto dello sport di viale delle Province a Cisterna, le rinnovate ambizioni dei pontini si scontreranno con la forza della formazione umbra e le sue aspirazioni di vertice.

«Tornare in campo dopo tre giorni non è così facile anche perché c’è un po’ di rammarico e anche un po’ di rabbia per la partita di Modena e per com’è andata, anche perché sono certo che poteva essere alla nostra portata se non fosse che noi abbiamo giocato forse la partita più brutta di tutta la stagione e lo dico con dispiacere perché sono sicuro che avremmo dovuto e potuto fare meglio» ammette Daniele Mazzone, centrale del Cisterna Volley.

Ora per i pontini c’è l’ostacolo Perugia, formazione che all’andata, era il 2 dicembre scorso, s’impose in casa per 3-1 con il Cisterna Volley che, in occasione di quella trasferta, vinse solo il terzo set (20-25) perdendo i primi due (25-16 e 25-19) per poi cedere anche nel quarto, 25-23 (da 21-14) con un maxi tentativo di recupero nel finale. «Noi in casa abbiamo sempre dimostrato di essere una squadra rognosa per tutti perché abbiamo molte armi: partendo dal servizio un fondamentale che sicuramente ci può dare qualche vantaggio anche se di contro ci troveremo una squadra che fa del servizio un suo notevole punto di forza, se consideriamo poi che c’è anche Leon, uno che quando va al servizio può raggiungere velocità importanti – continua Mazzone – Per noi sarà complicato tenere le loro bordate ma siamo fiduciosi per la presenza del nostro pubblico e della spinta che ci potrà arrivare per continuare a credere nel sogno dei play-off. Quella con Perugia può essere per noi una partita di riscatto contro una squadra molto forte che però ha perso le ultime due partite e per questo potrà avere qualche dubbio».

In casa Perugia c’è voglia di fare risultato pieno. «Andiamo a Cisterna belli carichi e per dare il massimo – assicura Wilfredo Leon (Sir Susa Vim Perugia) – Andiamo ad affrontare una squadra che sta lottando per entrare nelle prime otto, così come noi stiamo lottando per mantenere il secondo posto attuale: sappiamo che quello di Cisterna è un campo complicato dove diverse squadre hanno fatto fatica e che sarà un match difficile. Ma siamo pronti per affrontare la partita, dobbiamo concentrarci sui nostri fondamentali e poi vedremo il risultato del campo».

BIGLIETTERIA – La vendita dei biglietti procede a buon ritmo e al botteghino del palazzetto si potranno acquistare oggi (martedì) dalle ore 16:30 alle ore 18:30 mentre nel giorno della partita la vendita è prevista al palazzetto dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle 15:00 fino a inizio gara. La vendita online è sempre attiva sulla piattaforma Vivaticket.

PERSONALITÀ – Ad assistere alla partita ci sarà anche il presidente della Federazione italiana pallavolo Giuseppe Manfredi, accompagnato dal vice presidente Fipav Luciano Cecchi e da Andrea Burlandi, presidente del comitato regionale Lazio della Fipav. Ci saranno anche il sottosegretario di Stato Claudio Durigon, il signor Questore di Latina Raffaele Gargiulo e il sindaco di Cisterna di Latina Valentino Mantini.

TERZO TEMPO – Al termine della partita i giocatori del Cisterna e del Perugia, accompagnati dai rispettivi staff e dirigenti, trascorreranno qualche ora insieme presso La Corte di Bonifacio, l’elegante locale nel cuore di Cisterna all’interno della sede di Palazzo Caetani. Sarà l’occasione per rinsaldare un legame importante tra due società amiche che dopo essersi affrontate in campo si godranno un momento di svago insieme.

CALENDARIO E MAGLIETTA – Il calendario 2024 realizzato dal Gruppo Gesa, che vede protagonisti i giocatori del Cisterna Volley, verrà distribuito al palazzetto in occasione della partita di San Valentino, inoltre la società ha realizzato una speciale maglia celebrativa che potrà essere acquistata e che rappresenta il cuore del Cisterna Volley declinato in chiave San Valentino.

Mercoledì 14 febbraio 2024, ore 20.30
Cisterna Volley – Sir Susa Vim Perugia
Arbitri: Simbari Armando, Caretti Stefano (Sumeraro Fabio)
Video Check: Arienzo Immacolata
Segnapunti: Moretti Nicolina
Diretta VBTV

Classifica SuperLega Credem Banca
Itas Trentino 49, Sir Susa Vim Perugia 41, Gas Sales Bluenergy Piacenza 36, Cucine Lube Civitanova 35, Rana Verona 30, Allianz Milano 30, Mint Vero Volley Monza 27, Valsa Group Modena 22, Cisterna Volley 22, Pallavolo Padova 16, Gioiella Prisma Taranto 11, Farmitalia Catania 5.

PRECEDENTI: 1 (1 successo Sir Susa Vim Perugia)
EX: Alessandro Piccinelli a Perugia nel 2018/19, 2019/20, 2020/21, 2021/22, 2022/23
A CACCIA DI RECORD: Nella Stagione 2023/2024 Regular Season: Jesus Herrera Jaime – 1 attacchi vincenti ai 100 (Sir Susa Vim Perugia); Theo Faure – 1 attacchi vincenti ai 300 (Cisterna Volley); Daniele Mazzone – 24 punti ai 100 (Cisterna Volley); Oleh Plotnytskyi – 25 attacchi vincenti ai 200 (Sir Susa Vim Perugia); Wassim Ben Tara – 34 punti ai 200 (Sir Susa Vim Perugia); Kamil Semeniuk – 9 attacchi vincenti ai 200 (Sir Susa Vim Perugia).
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Theo Faure – 1 attacchi vincenti ai 300 (Cisterna Volley); Sebastian Solé – 12 attacchi vincenti ai 100 (Sir Susa Vim Perugia); Kamil Semeniuk – 16 punti ai 300 (Sir Susa Vim Perugia); Daniele Mazzone – 24 punti ai 100 (Cisterna Volley).
In carriera Regular Season: Massimo Colaci – 1 alle 400 partite giocate (Sir Susa Vim Perugia); Wilfredo Leon Venero – 11 attacchi vincenti ai 1500 (Sir Susa Vim Perugia); Daniele Mazzone – 20 punti ai 2000 (Cisterna Volley); Flavio Resende Gualberto – 4 punti ai 500 (Sir Susa Vim Perugia).
In carriera tutte le competizioni: Theo Faure – 1 attacchi vincenti ai 300 (Cisterna Volley); Roberto Russo – 12 punti ai 1200 (Sir Susa Vim Perugia); Jesus Herrera Jaime – 13 punti ai 400 (Sir Susa Vim Perugia); Wilfredo Leon Venero – 15 punti ai 3000 (Sir Susa Vim Perugia); Tim Held – 39 punti ai 1600 (Sir Susa Vim Perugia); Flavio Resende Gualberto – 4 punti ai 600 (Sir Susa Vim Perugia); Kamil Semeniuk – 5 punti ai 600, 19 attacchi vincenti ai 500 (Sir Susa Vim Perugia); Andrea Rossi – 7 punti ai 2000, 3 battute vincenti ai 100 (Cisterna Volley).