Cisterna Volley al completo alla cena di Natale a Villa Egidio

da | Dic 14, 2023

CISTERNA DI LATINA – «Un bel momento di festa per trascorrere insieme qualche ora, principalmente per stare insieme con l’obiettivo di scambiarci gli auguri natalizi e anche portare avanti la tradizione che ormai mi lega a questo sport da molti anni». Riccardo Boldreghin di Villa Egidio ha accolto il Cisterna Volley per l’evento di Natale che ha coinvolto la squadra che partecipa al campionato di Superlega, le famiglie dei giocatori e dello staff e tutta la grande famiglia del Cisterna Volley. Luigi Iazzetta, Massimiliano Marini, Cristina e Paolo Cruciani, Gianluca Donadel, Marco Sciscione, Marco D’Andrea, sono i soci del Club hanno preso la parola raccontando la loro avventura nel massimo campionato italiano di pallavolo maschile, un viaggio nel quale hanno messo dentro la professionalità ma anche un grande senso di orgoglio per il territorio operoso di Cisterna che la squadra porta in ogni partita e su ogni campo di gioco della Superlega. Poi Massimiliano Marini ha voluto dare la parola anche a Gino Cruciani, storico imprenditore di Cisterna, che dall’alto della sua esperienza ha voluto salutare tutti i presenti spronando la squadra a continuare il percorso di crescita. 

Luigi Iazzetta (presidente Cisterna Volley): «Abbiamo buone prospettive e l’obiettivo è quello di far crescere sempre di più il progetto Cisterna Volley, dal nostro punto di vista ce la stiamo mettendo tutta sia sotto il profilo economico, sia professionale sia personale. Pensiamo di aver allestito, insieme al direttore sportivo, una bella squadra e ci auguriamo che i risultati possano andare in una direzione migliore rispetto a quello che abbiamo visto finora. Mi sto appassionando a questo sport, di sicuro non sono ancora un grande esperto ma sono rimasto colpito dal fatto che sia uno sport per le famiglie che aggrega ed è uno spettacolo nello spettacolo e per questo chiediamo sempre alle famiglie di venire a godersi questi eventi perché possiamo offrire veramente una bella cosa da vedere. Vedere Cisterna nel élite del volley italiano è stato un onore per tutti noi, siamo molto legati alla città e questo ha fatto il resto: siamo orgogliosi che in Italia si possa conoscere il nostro territorio grazie alla squadra di pallavolo». 

Massimiliano Marini (presidente onorario Cisterna Volley): «Siamo molto soddisfatti di aver rifondato una squadra di pallavolo a Cisterna e siamo convinti che questo sia molto importante per la cittadinanza e perché io credo veramente, e sono certo che lo credano anche i soci, che portare un evento così a Cisterna significhi dare alle famiglie e a noi stessi che siamo appassionati, un momento di grande tranquillità e spensieratezza: considero questo già una vittoria importante per tutti. Ringrazio gli atleti che ci fanno divertire, ogni tanto soffriamo sul campo ma sono convinto che la squadra sia di alto livello e sono convinto che i risultati arriveranno. Coach Guillermo Falasca ha dichiarato che il lavoro paga e sono certo che i risultati arriveranno. La società è giovane, deve formarsi e la cittadinanza dovrà dare una bella risposta appassionandosi alla pallavolo e anche attrarre sponsor: abbiamo bisogno della collaborazione di tutti e che la città possa continuare a innamorarsi come sta già avvenendo. Vedo un futuro che ci darà soddisfazioni».

Candido Grande (direttore sportivo Cisterna Volley): «Sicuramente meritiamo qualcosa in più, la squadra ha qualità e mi auguro che con un po’ di cattiveria in più si possano ottenere risultati importanti per far divertire il nostro pubblico e per divertirsi soprattutto loro, questa è la cosa più importante. Siamo partiti in ritardo ma abbiamo un gruppo importante perché la squadra ha una qualità enorme: forse paghiamo un po’ l’inesperienza di una parte di giocatori che sono alla prima esperienza in Superlega e alla prima stagione fuori dal proprio paese e sono sicuro che ci divertiremo in futuro perché il lavoro ci porterà risultati importanti».