Cisterna Volley, con Taranto la prima due trasferte consecutive

da | Feb 3, 2024

CISTERNA – Domani (domenica) il Cisterna Volley è atteso a Taranto dalla prima delle due trasferte consecutive che metteranno alla prova le ambizioni della formazione guidata da coach Guillermo Falasca, ancora alla ricerca di uno squillo importante lontano da casa. Alle 20:00 Andrea Rossi e compagni scenderanno in campo al PalaMazzola di Taranto con la consapevolezza di poter mettere in campo una prestazione importante contro una formazione alla ricerca di punti, poi a seguire si potrà iniziare a pensare alla trasferta di Modena (11 febbraio) e la partita in casa contro Perugia nel turno infrasettimanale del giorno di San Valentino.

«Sarà una trasferta particolarmente difficile per tutto quello che ci giochiamo, Taranto è una squadra che sta giocando una buona pallavolo: giocano in casa e mi aspetto una partita molto difficile perché sono ancora alla ricerca di punti importanti per chiudere definitivamente il loro discorso salvezza – chiarisce coach Guillermo Falasca – Nella loro testa avranno l’idea di vincere contro di noi per fare un altro grande passo avanti e per loro sarà una finale ma ovviamente lo sarà anche per noi perché vogliamo giocarci le nostre chance di raggiungere i Play Off».

Poi Falasca sposta l’attenzione sul campionato e sui dettagli che hanno permesso questo cambio di marcia che ha portato a centrare quattro vittorie consecutive in casa. «Dopo l’arrivo di Baranowicz la squadra ha impiegato qualche partita per sincronizzarsi con il nuovo palleggiatore e con il suo gioco, questo è fisiologico per un ruolo così delicato, le vittorie hanno fatto scattare qualcosa di positivo e da quel momento in poi abbiamo iniziato a giocare a un altro livello – riprende il coach spagnolo – Ci sono tanti elementi che ci hanno permesso di diventare una squadra molto competitiva: tutta la fase di cambio palla e anche la battuta che ha sempre messo tanta pressione agli avversari. Siamo una squadra molto giovane, ambiziosa e in crescita, per tutti questi motivi penso che avremo la possibilità continuare a lottare fino alla fine del campionato e dopo queste partite capiremo se per un posto nei Play Off o per altro, ma sono molto felice di questa crescita che tutti avete potuto vedere».

Per quanto riguarda le statistiche Theo Faure è ancora leader dei migliori realizzatori della Superlega: con 316 punti totalizzati l’opposto francese del Cisterna Volley precede Buccheger di Catania (313) mentre più staccati ci sono Michieletto (Trento, 271) e Rychlicki (Trento, 262). Con 28 aces lo spagnolo del Cisterna Volley Jordi Ramon è primo nella speciale classifica dei punti diretti mentre Nedeljkovic, con 45 muri vincenti, è secondo nella graduatoria dei block-in della Superlega, attualmente guidata da Loser (Milano) con due muri in più del serbo del Cisterna Volley.

Con Taranto, all’andata era il 19 novembre, e il Cisterna Volley s’impose in rimonta, al quinto set dopo aver perso i primi due parziali (25-27 e 20-25) in un match in cui i pontini piazzarono ben 15 muri punto (cinque di Nedeljkovic) e in cui Faure realizzò 19 punti, Peric 18 e Jordi Ramon 15. I padroni di casa, penultimi con 11 punti e reduci dal netto stop al PalaBarton contro Perugia, hanno bisogno di benzina per scongiurare una rimonta di Catania, che chiude la classifica a quota 5. «Arriveremo con la voglia di dare il massimo, e ci auguriamo che il pubblico sia presente numeroso e ci sostenga spingendoci durante il match» ha assicurato Giovanni Gargiulo, centrale del Taranto.

Domenica 4 febbraio 2024, ore 20.00
Gioiella Prisma Taranto – Cisterna Volley
Arbitri: Boris Roberto, Zanussi Umberto (Traversa Nicola)
Video Check: Simone Massimiliano
Segnapunti: Fanizzi Carmela
Diretta VBTV

Classifica
Itas Trentino 43, Sir Susa Vim Perugia 40, Gas Sales Bluenergy Piacenza 32, Cucine Lube Civitanova 29, Allianz Milano 26, Rana Verona 25, Mint Vero Volley Monza 25, Valsa Group Modena 19, Cisterna Volley 19, Pallavolo Padova 14, Gioiella Prisma Taranto 11, Farmitalia Catania 5.

PRECEDENTI: 1 (1 successo Cisterna Volley)
EX: Nessuno

A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2023/2024 Regular Season: Efe Bayram – 1 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Kyle Russell – 21 punti ai 200 (Gioiella Prisma Taranto); Josè Miguel Gutierrez – 22 attacchi vincenti ai 200 (Gioiella Prisma Taranto); Filippo Lanza – 23 attacchi vincenti ai 200 (Gioiella Prisma Taranto); Theo Faure – 23 attacchi vincenti ai 300 (Cisterna Volley); Lorenzo Sala – 24 punti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Jordi Ramon – 6 punti ai 200 (Cisterna Volley); Jeffrey Jendryk – 8 attacchi vincenti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto).
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Efe Bayram – 1 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Kyle Russell – 21 punti ai 200 (Gioiella Prisma Taranto); Josè Miguel Gutierrez – 22 attacchi vincenti ai 200 (Gioiella Prisma Taranto); Filippo Lanza – 23 attacchi vincenti ai 200 (Gioiella Prisma Taranto); Theo Faure – 23 attacchi vincenti ai 300 (Cisterna Volley); Lorenzo Sala – 24 punti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Jordi Ramon – 6 punti ai 200 (Cisterna Volley); Jeffrey Jendryk – 8 attacchi vincenti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto).
In carriera Regular Season: Aimone Alletti – 2 muri vincenti ai 500 (Gioiella Prisma Taranto).
In carriera tutte le competizioni: Giovanni Maria Gargiulo – 17 punti ai 900, 15 attacchi vincenti ai 600 (Gioiella Prisma Taranto); Kyle Russell – 21 punti ai 200 (Gioiella Prisma Taranto); Theo Faure – 23 attacchi vincenti ai 300 (Cisterna Volley); Hampus Ekstrand – 31 punti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Jordi Ramon – 6 punti ai 200 (Cisterna Volley); Andrea Rossi – 7 punti ai 2000, 3 battute vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Jeffrey Jendryk – 8 attacchi vincenti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto).