Due vittorie consecutive in casa, il Cisterna Volley fa un passo avanti in classifica

da | Gen 9, 2024

CISTERNA DI LATINA – La seconda vittoria consecutiva in casa del Cisterna Volley ha proiettato la formazione di coach Guillermo Falasca a 13 punti nella classifica della Superlega Credem Banca. Dopo 13 partite giocate la squadra cisternese è attualmente in nona posizione, staccata di quattro lunghezze dal Modena (ottavo) e con tre punti di vantaggio sul Padova, attualmente in decima piazza con 10 punti. Davanti al pubblico del palazzetto di Cisterna i pontini hanno superato il Monza (3-1) il 26 dicembre scorso in un match esaltante e, pochi giorni fa, anche il Catania (3-1) nella rivincita della partita persa malamente all’andata in Sicilia. 

«Le ultime due vittorie in casa hanno creato molto entusiasmo nel pubblico e, più in generale in città, questo è molto positivo sia sotto il profilo della classifica che prima di Natale non era troppo bella da guardare ma anche sotto il profilo emozionale della città che sta continuando ad appassionarsi sempre di più a questa realtà sportiva: questo aspetto è molto importante per tutti noi imprenditori che siamo sempre più coinvolti in questo progetto sportivo» spiega il presidente del Cisterna Volley Luigi Iazzetta.

L’ultima giornata, oltre ai tre punti, ha portato al Cisterna una serie di soddisfazioni a livello statistico: con 11 servizi vincenti il Cisterna Volley è stata la migliore squadra della seconda giornata di ritorno della Superlega Credem Banca in questo fondamentale. A livello individuale vanno sottolineati i tre servizi vincenti di Jordi Ramon e di Theo Faure del Cisterna Volley che risultano così i primi di giornata insieme a Tondo (Catania) e Romanò (Piacenza). Nei muri il primo posto di giornata in solitaria è stato di Aleksandar Nedeljkovic: con i cinque block vincenti in una sola partita il centrale del Cisterna Volley s’è riavvicinato alla vetta della classifica (di cui era stato detentore per quasi tutto il girone d’andata) con 39 muri vincenti, secondo alle spalle di Augustin Loser (Milano) primo con 41. L’opposto francese Theo Faure, con 256 punti, è sempre primo nella graduatoria dei migliori realizzatori del campionato: alle spalle del giocatore del Cisterna Volley ci sono Buchegger (Catania, con 229 punti) e Michieletto (Trento, 217). Con i tre ace realizzati contro Catania il martello spagnolo Jordi Ramon è ora a soli due servizi vincenti dalla vetta della classifica dei servizi vincenti attualmente detenuta da Davyskiba (Modena) con 25 punti diretti. 

Domenica prossima, 14 gennaio (alle 17:00), la formazione pontina sarà impegnata a Milano nella sfida contro la formazione di coach Piazza, superata all’andata con una prestazione molto convincente del Cisterna: la sfida è valida per la terza giornata di ritorno della regular season e verrà trasmessa in diretta streaming su Volleyball World Tv. Dopo questa trasferta il Cisterna Volley è attesa da due sfide consecutive in casa: domenica 21 gennaio (alle 19:00) al palazzetto di viale delle Province arriverà il Padova per un altro scontro diretto in chiave salvezza visto che il Padova insegue il Cisterna staccato di soli tre punti. Si tornerà subito in campo a pochi giorni di distanza perché il mercoledì successivo (24 gennaio, alle 20:30) sempre a Cisterna arriverà il Piacenza, attuale terza forza del campionato.