Il Cisterna Volley torna a giocare in casa

da | Nov 17, 2023

Faure, Nedeljkovic e Jordi Ramon protagonisti nelle statistiche

CISTERNA DI LATINA – Dopo due trasferte consecutive il Cisterna Volley torna a giocare in casa. Domenica, alle 18:00, la formazione pontina scende in campo contro il Gioiella Prisma Taranto nel match valido per la sesta giornata del campionato di Superlega. Davanti al pubblico di Cisterna la formazione di coach Guillermo Falasca dovrà vedersela con una formazione alla ricerca di punti e della prima vittoria stagionale mentre Mazzone e soci hanno vinto in tre set (contro Milano) l’ultima partita casalinga ma arrivano da due sconfitte di fila contro Padova (al quinto set) e contro Piacenza.

«Contro Taranto ci aspetta una battaglia perché sfidiamo una diretta concorrente che finora non ha ancora vinto e ha appena cambiato allenatore – ammette Davide Saitta, regista del Cisterna – Tra i nostri avversari ci sono giocatori che hanno tanta voglia di dimostrare il loro valore mentre noi arriviamo da due trasferte dalle quali abbiamo raccolto un solo punto: in queste partite che abbiamo giocato ci sono stati alcuni aspetti positivi, altri un po’ meno ma dobbiamo presentarci a questa partita con la massima concentrazione possibile per essere pronti a questa sfida». Davide Saitta, che dopo il match interverrà ad After Hours il format online con Andrea Zorzi e Andrea Brogioni, sarà in cabina di regia di una squadra che ha dimostrato di saper lottare e crescere durante il match.

«Giocheremo davanti ai nostri tifosi e ci teniamo a regalargli una soddisfazione, senza dimenticare che fare punti è importante per noi e per la nostra classifica – conclude il regista – Finora le cose non sono andate bene per noi negli scontri diretti: entrambi li abbiamo giocati fuori, casa con Catania e Padova, li abbiamo persi mentre questo è il primo match contro una diretta concorrente che ci giochiamo in casa ed è importante affrontarlo nel modo giusto».

Tre giocatori del Cisterna sono protagonisti nelle rispettive classifiche individuali. Theo Faure è tornato nuovamente in testa alla classifica dei migliori realizzatori della Superlega: con 104 punti messi a segno in cinque match (21 set) l’opposto francese del Cisterna Volley è davanti ad Alessandro Michieletto (93 punti, Itas Trentino) e ad Amin Esmaeilnezhad (85 punti, Rana Verona). Anche Aleksandar Nedeljkovic primeggia nella classifica dei muri punto: il centrale serbo del Cisterna ha totalizzato 16 block vincenti contro i 13 di Resende (Perugia) e Podrascanin (Trento). Per gli ace invece Jordi Ramon è attualmente staccato di un solo punto diretto da Takahashi Ran che è primo con 13 punti diretti.

Per quanto riguarda le presenze tra i pontini c’è un record in vista: se dovesse scendere in campo (come sempre avvenuto finora) il libero Alessandro Piccinelli raggiungerà la quota di 200 presenze nelle stagioni regolari.

«Nell’ultima partita a Piacenza abbiamo iniziato faticando molto, poi piano siamo riusciti a essere più combattivi e abbiamo giocato almeno due set ad alto livello – ha spiegato coach Guillermo Falasca che analizza l’ultima uscita – Abbiamo commesso errori in alcuni momenti che non si possono commettere con una squadra come Piacenza e questo lo abbiamo pagato. Deluso o contento? Direi che in questa fase sono ottimista per la quello che ho potuto vedere in campo, sono convinto che con con un po’ di esperienza in più potremo colmare queste lacune e crescere ancora».

Il Gioiella Prisma Taranto, invece, ha confezionato gli unici due punti dopo altrettante delusioni al fotofinish ed è ancora alla ricerca del primo sorriso. L’ultimo passo falso è arrivato al PalaMazzola in quattro set contro la capolista Perugia ed è costato la panchina a Vincenzo Mastrangelo, che poi è stato sollevato dall’incarico. I vertici societari hanno attualmente affidato il team al secondo allenatore Antonello Andriani, promosso head coach con un effetto domino che ha portato all’upgrade di Danilo Paglialunga, nuovo assistant coach a tutti gli effetti.

«Stiamo valutando alcune figure professionali che possano prendere in mano la squadra nel prossimo futuro, con caratteristiche precise che ricerchiamo in questa fase del nostro campionato – ha spiegato Elisabetta Zelatore, vice presidente del Gioiella Prisma Taranto – al momento la conduzione tecnica per la partita a Cisterna è affidata al secondo allenatore Antonello Andriani coadiuvato dall’assistente allenatore Danilo Paglialunga che ringraziamo per la disponibilità dimostrata. Siamo certi che sapranno dare continuità al gruppo di lavoro dei nostri atleti per quanto fatto finora, in un’ottica di superamento delle difficoltà incontrate in attesa di individuare la soluzione migliore tra i profili analizzati».

I biglietti per la partita con il Taranto sono in vendita sulla piattaforma Vivaticket, nei punti vendita Vivaticket sul territorio e al botteghino del palazzetto dalla mattina alle 9:00 fino a inizio gara. Sabato prossimo il Cisterna Volley tornerà a giocare davanti al pubblico pontino nell’anticipo della settima giornata, il 25 novembre, alle ore 18:00 con il Valsa Group Modena. I biglietti sono già in vendita su Vivaticket.

Domenica 19 novembre 2023, ore 18.00
Cisterna Volley – Gioiella Prisma Taranto
Arbitri: Simbari Armando, Carcione Vincenzo (Toni Fabio)
Video Check: Bolognesi Claudio
Segnapunti: Scudiero Simona
Diretta VBTV

Classifica SuperLega Credem Banca
Itas Trentino 13, Sir Susa Vim Perugia 13, Gas Sales Bluenergy Piacenza 12, Mint Vero Volley Monza 12, Cucine Lube Civitanova 8, Valsa Group Modena 7, Rana Verona 7, Cisterna Volley 5, Pallavolo Padova 4, Allianz Milano 4, Farmitalia Catania 3, Gioiella Prisma Taranto 2.

PRECEDENTI: Nessuno
EX: Nessuno

A CACCIA DI RECORD:
Nella Stagione 2023/2024 Regular Season: Jordi Ramon – 32 punti ai 100 (Cisterna Volley); Theo Faure – 5 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley).
Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Jordi Ramon – 32 punti ai 100 (Cisterna Volley); Theo Faure – 5 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley).
In carriera Regular Season: Alessandro Piccinelli – 1 alle 200 partite giocate (Cisterna Volley); Aimone Alletti – 2 muri vincenti ai 500 (Gioiella Prisma Taranto); Davide Saitta – 3 battute vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Filippo Lanza – 31 punti ai 2500 (Gioiella Prisma Taranto).
In carriera tutte le competizioni: Giovanni Maria Gargiulo – 17 punti ai 800 (Gioiella Prisma Taranto); Efe Bayram – 18 attacchi vincenti ai 200 (Cisterna Volley); Davide Saitta – 2 muri vincenti ai 300 (Cisterna Volley); Filippo Lanza – 21 punti ai 3300 (Gioiella Prisma Taranto); Josè Miguel Gutierrez – 28 punti ai 200 (Gioiella Prisma Taranto); Hampus Ekstrand – 31 punti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Jordi Ramon – 32 punti ai 100 (Cisterna Volley); Theo Faure – 5 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Andrea Rossi – 5 battute vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Giacomo Raffaelli – 7 attacchi vincenti ai 700 (Gioiella Prisma Taranto).