Il debutto del Cisterna Volley al NAS Sports Tournament di Dubai

da | Mar 22, 2024

CISTERNA DI LATINA – Il Cisterna Volley sta per iniziare la sua avventura al NAS Sports Tournament di Dubai, l’evento esibizione in cui la squadra di coach Guillermo Falasca sta per giocare negli Emirati Arabi Uniti. Le squadre che partecipano al torneo di pallavolo hanno avuto l’attribuzione del nome in arabo: il Cisterna Volley si chiamerà così Aljawareh, il Padova Emperor, Zabeel 2 sarà Modena mentre Foodwood Zabeel è la selezione mista tra atleti di Catania e Taranto, ma le squadre sono complessivamente otto. Il Cisterna Volley Aljawareh debutterà domani sera (sabato) alle ore 21:15, quando in Italia saranno le ore 18:15.

Gli avversari dei pontini al debutto sul campo di Dubai saranno gli Hms, un team composto da giocatori libici in cui gioca anche il polacco Bartosz Krzysiek, opposto dell’Ajman Sports Club, negli Emirati, ma che ha un passato anche in Italia dove ha giocato per due stagioni al Delta Group Porto Viro, insieme a lui anche il venezuelano Maximo Montoya, il dominicano Tabi Santana e l’atleta bielorusso Radzuik.

Lunedì sera, 25 marzo, alle 23:15 orario degli Emirati Arabi Uniti il Cisterna Volley Aljawareh giocherà la sua seconda partita contro Modena mentre mercoledì 27 marzo, alle 21:15, i cisternesi se la vedranno con la squadra chiamata The King che è un mega-mix tra giocatori degli Emirati, con al suo interno anche iraniani, libanesi, australiani e con loro anche il tedesco Rosler e lo schiacciatore cubano classe 1991, con passaporto italiano, Yosvany Hernandez Cardonell che in Italia ha giocato a Monza.

L’evento di pallavolo, in programma presso il Nad Al Sheba Sports Complex, rientra in un programma più ampio che comprende anche altri sport: dal padel, al ciclismo passando per la scherma, la corsa a ostacoli e tanti altri.

La delegazione del Cisterna Volley, grazie a questo appuntamento, potrà affacciarsi in un ambiente nuovo per i colori cisternesi e, allo stesso tempo, aprirsi a una prestigiosa passerella in un mondo che investe tanto sullo sport. Questo evento sarà l’occasione per preparare i play-off per il quinto posto che inizieranno ad aprile e che metteranno in palio un posto alla prossima Challenge Cup.