Marino Pallavolo Cisterna Volley vince la finale regionale Under 19

da | Apr 30, 2024

TUSCANIA (Viterbo) – Il Marino Pallavolo Cisterna Volley supera in quattro set l’Etruria Volley Tuscania e si aggiudica il titolo regionale Under 19 maschile. Il successo (1-3), arrivato al termine di una maratona di oltre due ore, garantisce alla squadra anche la qualificazione alle finali Nazionali.

La sfida di finale s’è giocata davanti a un palazzetto tutto esaurito, con un’ampia delegazione di tifosi del Marino Pallavolo Cisterna Volley e ovviamente con una grande presenza dei sostenitori della squadra di casa: la sfida è stata combattuta da entrambe le squadre che hanno regalato uno spettacolo di grande intensità.

L’avvio di gara è tutto del Marino Pallavolo – Cisterna Volley che preme molto con il servizio e si fa sentire a muro: si arriva molto velocemente al 7-14 ma l’Etruria Volley Tuscania riapre subito il parziale grazie al proficuo turno al servizio di Borzacconi che piazza anche quattro aces e porta i suoi fino all’11-14. Ronsini chiama il time-out ma è ancora la formazione di casa a spingere per il 13-14 che annulla praticamente tutto il vantaggio del Marino. Le cose però cambiano perché il Marino continua a mettere pressione (18-23) e si prende il primo parziale con due aces di fila. Nel secondo spicchio di partita, dal 6-6, l’Etruria Volley piazza il break fino all’11-6, poi Marino impatta sul 15-15 e i padroni di casa si staccano ancora fino al 17-15: il set è un gioco a elastico (17-17) che appassiona il pubblico presente. La formazione di Marino si fa sentire ancora molto a muro e con Tosti ne piazza due in sequenza (18-23), Etruria risponde (19-23) sempre con lo stesso fondamentale e il set s’infiamma con Marino Pallavolo – Cisterna Volley che è più incisivo e si prende il parziale 19-25. I pontini partono forte anche nel terzo spicchio di partita e i padroni di casa sono costretti a rincorrere (5-10, 11-13) fino al 16-16 con l’Etruria Volley capace di ricucire lo svantaggio. Il match diventa avvincente e si lotta punto a punto (17-18 e 22-22) nel finale poi Cisterna mette il naso avanti, Etruria Volley impatta, sorpassa e si prende il set point (24-23) la partita è incandescente con Marino – Cisterna che pareggia (24-24 dopo una palla contesa attribuita dagli arbitri all’Etruria Volley per un tocco del soffitto) ma i padroni di casa scappano ancora avanti: 25-24 per l’Etruria Volley e poi 25-25 per il Marino. I vantaggi sono una serie di emozioni continue con il pubblico che gradisce e partecipa fino al 27-25 che prolunga il match. Nel quarto set si lotta ancora, senza esclusione di colpi, poi dal 15-15 è il Marino a staccarsi fino al 15-19 (16-20), poi nel finale la sgasata decisiva del Marino Pallavolo – Cisterna Volley che dopo essersi auto annullato il match Point con il servizio a rete chiude 21-25.

Finale primo posto
Etruria Volley Tuscania – Marino Pallavolo Cisterna Volley 1-3
Etruria Volley Tuscania: Stoleru, Grussu, Borzacconi, Lucani, Quadraroli (lib.), Silvestrini, De Angelis, Pandolfi, Brandi, Sforzini, Carducci, Galano. All. Quaglia
Marino Pallavolo Cisterna Volley: Murante, Puiu, Chauhan, Kubaszek, Nuccitelli, Sette, Marini Da Costa, Coscia (lib.), Iadevaia, Anellucci, Tosti, Ugolini, Bravo, Pagni (lib.). All. Ronsini
Arbitri: Iannella e Mezzanotte, segnapunti La Rocca, Cruciani
Parziali: 18-25, 19-25, 27-25, 20-25